Home / Vangelo del giorno

Vangelo del giorno

Esaminate ogni cosa

Un tale, non meglio specificato dal Vangelo, che non fa parte della cerchia dei discepoli più stretti, scaccia demoni nel nome di Gesù. Invece di rallegrarsi per i doni di grazia, l’apostolo Giovanni, giovane e dal carattere focoso, tanto da essere soprannominato “figlio del tuono”, s’ingelosisce e vuole impedirglielo. Gesù ...

Read More »

Gli uccelli dell’incomprensione

Nel Vangelo di Marco, che la liturgia ci sta proponendo in queste settimane, emerge continuamente la difficoltà di Gesù di farsi comprendere dai discepoli. Abbiamo ascoltato settimana scorsa come Pietro, dopo il primo annuncio della Passione fatto dal Maestro, lo chiamò in disparte per rimproverarlo (addirittura!). Nel racconto di questa ...

Read More »

Tu sei Cristiano

Il Vangelo di Marco è costruito intorno a una domanda di fondo: Chi è Gesù? Nel brano della Messa di oggi, egli stesso pone la domanda ai più stretti discepoli. Innanzitutto chiede loro cosa pensa di lui la gente. Dalle risposte emerge che è considerato come un grande profeta ritornato ...

Read More »

Apriti!

Portano un sordomuto da Gesù. La disabilità gl’impedisce di comunicare adeguatamente con gli altri e lo fa chiudere in se stesso: non riesce ad ascoltare il loro pensiero e a proporre il proprio: emette solo suoni strani e incomprensibili. Gesù lo accompagna in disparte; gli mette le dita negli orecchi; ...

Read More »

Lavare il cuore

Il piccolo gruppo di discepoli mangia senza prima aver fatto i gesti rituali che prevedono la ripetizione formale di lavaggio di mani fino ai gomiti e stogliglie. Per questo Gesù appare scomodo e rivoluzionario e i suoi seguaci sono accusati pubblicamente. Egli però non si lascia smuovere: va rifiutata ogni ...

Read More »

Da chi andremo?

Dio aveva scelto il popolo ebraico, ricolmato di benefici e guidato nel lungo esodo. Giunti, dopo oltre quarant’anni di deserto, sulle sponde del fiume Giordano, difronte la terra promessa, il Signore chiede di stipulare un’alleanza. Lui sarà il loro Dio, ed essi saranno il suo popolo. Loro seguiranno i sentieri da lui ...

Read More »

Assunti nell’amore

Fin dai primi secoli, la Chiesa ha visto in Maria la donna che, grazie al suo “eccomi” incondizionato a Dio, ha visto anticiparsi nel suo corpo la meta che attende ogni essere umano: l’assunzione in Dio, per sempre. Questo il nostro destino ultimo: non la morte ma l’incontro gioioso con ...

Read More »

La mormorazione

In continuità con il Vangelo delle ultime domeniche, il brano proclamato oggi a Messa narra la reazione della folla all’insegnamento di Gesù. “Si misero a mormorare perché aveva detto: Io sono il pane disceso dal cielo”. L’incapacità di passare dal segno del pane moltiplicato alla verità sulla sua persona, li ...

Read More »

L’opera di Dio

Dopo averlo cercato e trovato “di là dal mare“, la numerosa folla che lo seguiva (qualcuno anche per farlo re) chiede a Gesù: “Che cosa dobbiamo fare per compiere le opere di Dio?“. Egli risponde: “Questa è l’opera di Dio: che crediate in colui che egli ha mandato“. Sia la ...

Read More »

I pani… della Pasqua

Da questa domenica il Vangelo festivo interrompe la lettura cursiva di Marco per narrare la moltiplicazione dei pani, e il discorso successivo di Gesù, così come presentati da Giovanni. Una proclamazione liturgica che ci accompagnerà per i mesi di Luglio e Agosto. Avremo modo nelle prossime settimane di ritornare ai ...

Read More »