Home / Tag Archives: gesù

Tag Archives: gesù

Dalla ritirata alla rinascita!

Il Vangelo di questa giornata riporta l’inizio della predicazione di Gesù (Matteo 4,12-25). Quando Gesù ha notizia che Giovanni il Battista, il maestro che egli ha seguito come un discepolo, è stato arrestato e imprigionato da Erode, allora si “ritira“ in Galilea, lasciando la Giudea e soprattutto la regione tra ...

Read More »

Chi sono?

La liturgia di oggi riporta la testimonianza del Battista così come narrata nel Vangelo secondo Giovanni (Giovanni 1,19-28). Quando i Giudei gli inviarono da Gerusalemme sacerdoti e leviti a interrogarlo sulla sua identità e la sua missione, egli confessò: “Io non sono il Cristo”. Allora gli chiesero: “Chi sei, dunque? ...

Read More »

La profezia di Anna

Il Vangelo di oggi ci fa conoscere una profetessa di nome Anna (Lc 2,36-40), donna, rimasta vedova fin da giovane e che ora, molto avanzata in età (ha ottantaquattro anni), non si allontana mai dal tempio, servendo Dio notte e giorno con digiuni e preghiere. Questa signora racchiude i lineamenti ...

Read More »

Anche noi nella genealogia di Gesù

Con oggi inizia l’ottavario di Natale. Dalla Messa odierna le letture e le preghiere fanno più esplicito riferimento alla nascita di Gesù per aiutarci a entrare nello spirito del Natale. Sì,  lo spirito del Natale, quello vero, da non confondere con i messaggi sdolcinati dei film americani fatti di babbi ...

Read More »

“Altra vita” o “Vita altra”?

Questa domenica il Vangelo (Lc 20,27-38) ci introduce nel tempio di Gerusalemme per assistere a una disputa tra Gesù e alcuni sadducei. Il gruppo religioso dei sadducei propugnavano una fede tradizionalista basata sui primi cinque libri della Sacra Scrittura (la Torah) all’interno dei quali, secondo un’interpretazione letterale, non trovavano riferimenti ...

Read More »

La torre

Rivolgendosi alla folla che lo seguiva, Gesù nel Vangelo di oggi (Lc 14,25-33) indica le condizioni per essere considerati veri discepoli e quindi buoni cristiani: – Amarlo oltre le persone (“Se uno viene a me e non mi ama più di quanto ami suo padre, la madre, la moglie, i ...

Read More »

Condividiamo la gioia

Nel Vangelo di questo lunedì ascolteremo l’invito di Gesù: «Quando offri un pranzo o una cena, non invitare i tuoi amici né i tuoi fratelli né i tuoi parenti né i ricchi vicini, perché a loro volta non ti invitino anch’essi e tu abbia il contraccambio. Al contrario, quando offri ...

Read More »

Zaccheo: Il peccato ci rende bassi

Questa domenica il Vangelo ci porta nella città di Gerico che Gesù sta attraversando nel viaggio verso Gerusalemme. Lì vive un uomo di bassa statura di nome Zaccheo, da tutti detestato per diversi motivi: – è pubblicano, quindi esattore delle imposte (il rapporto con lui è solo per pagare tasse ...

Read More »

La chioccia

Il Vangelo di questo giovedì mostra un Gesù deluso nei confronti della città di Gerusalemme che si ostinava a rifiutare la visita di Dio nella sua persona. Le parole, attraverso le metafore della chioccia e della casa, permettono di comprendere meglio il significato di benedizione e maledizione. “Gerusalemme… quante volte ...

Read More »

La porta stretta

“Sforzatevi di entrare per la porta stretta, perché molti, io vi dico, cercheranno di entrare, ma non ci riusciranno”. Nella proclamazione del Vangelo della Messa oggi ascolteremo queste parole di Gesù. La metafora della porta oltre a spronarci a cercare il vero ingresso che apre il nostro futuro ultraterreno alla ...

Read More »