Home / Tag Archives: Don Michele

Tag Archives: Don Michele

Magnifica il Signore!

Nel Vangelo della solennità dell’Assunta, dopo aver ricevuto l’annuncio dell’angelo Gabriele, la Vergine Maria si affretta a far visita a sua parente Elisabetta. Entrando nella dimora della cugina la sua prima frase è: “L’anima mia magnifica il Signore“. Magnificare letteralmente significa fare grande, ingrandire. Maria vuole magnificare Dio, farlo grande. ...

Read More »

Fuoco d’amore

“Sono venuto a gettare fuoco sulla terra, e quanto vorrei che fosse già acceso“. Queste parole di Gesù aprono la lettura evangelica di oggi. Ascoltarle nel cuore dell’estate più calda, dell’anno più caldo mai registrato, genera di sicuro un notevole impatto nel nostro immaginario, rievocando scene d’incendi, pomeriggi afosi, strade ...

Read More »

Il salto in alto

Il Vangelo di questa domenica ci mette veramente alla prova. Gesù alza l’asticella e chiede di fare un salto in alto da record. “A voi che ascoltate dico…”. L’invito è chiaramente rivolto a tutti noi che ascolteremo la proclamazione del brano a Messa; un invito che demarca in modo inequivocabile ...

Read More »

Beati…

La liturgia della parola di questa domenica riporta la proclamazione delle Beatitudini presentata nel Vangelo secondo Luca. Chi ha in mente l’enunciazione classica (quella in Matteo) noterà alcune differenze, tra cui il numero (in Luca sono 4 e in Matteo 8) e l’accostamento con i corrispettivi “guai”, avvertimenti da parte ...

Read More »

Dal pulpito dei nostri scafi vuoti

Dopo il discorso alla sinagoga di Nazareth, che ci ha accompagnato nelle due domeniche precedenti, Gesù riprende il cammino e si reca a Cafarnao. Nel Vangelo di oggi lo troviamo sulle rive del mare di Galilea, o meglio, del lago di Gennésaret, dove incontra coloro che diventeranno i primi discepoli. ...

Read More »

In cammino

Il Vangelo di questa domenica inizia con il versetto finale di domenica scorsa: “Oggi si è compiuta questa Scrittura che voi avete ascoltato“. Gesù, nella sinagoga di Nazaret, aveva commentato un brano del profeta Isaia che preannuncia la figura del Messia. Le sue parole suscitano un’iniziale reazione positiva. Ma lo ...

Read More »

Qualsiasi cosa vi dica, fatela

La prima domenica dopo la festa del Battesimo di Gesù, che ha segnato la fine del periodo liturgico di Natale, focalizza la nostra meditazione sul primo miracolo del Signore avvenuto durante una festa di nozze, in Cana. Quando i festeggiamenti sono al culmine, il vino finisce. La Madre di Gesù ...

Read More »

Àlzati… rivestiti di luce

“Àlzati, rivestiti di luce, perché viene la tua luce, la gloria del Signore brilla sopra di te“. Con questo invito fatto per bocca del profeta Isaia si apre la Liturgia della Parola dell’Epifania. La solennità che stiamo festeggiando ricorda la visita dei Magi che, venuti dall’oriente, si misero alla ricerca ...

Read More »

In principio … la Parola

La seconda domenica dopo Natale il Vangelo mantiene la riflessione sul mistero della nascita di Gesù, e ancora una volta (la terza in una settimana) propone il prologo di Giovanni. Si sono prodotti fiumi d’inchiostro nel desiderio di cogliere piccoli granelli dell’immensa ricchezza che questo testo custodisce. Molto umilmente vorrei ...

Read More »

La più bella storia d’amore

Rivolgendosi ai discepoli Gesù dice: “Chiunque avrà lasciato case, o fratelli, o sorelle, o padre, o madre, o figli, o campi per il mio nome, riceverà cento volte tanto e avrà in eredità la vita eterna”. Questi primi vent’anni di sacerdozio sono in me una chiara testimonianza di quanto questa ...

Read More »