Home / Tag Archives: amore

Tag Archives: amore

Amati… chiamati… mandati

Gesu chiama perché ama! Il motivo primo di ogni chiamata è l’amore. Amore personalizzato. Unico. Che desidera solo il bene; il vero bene; il massimo bene. Nel Vangelo di oggi scopriamo che Gesù chiama ciascuno di noi, ma non ci trattiene, non si impossessa; è follemente innamorato della nostra libertà; ...

Read More »

Conosco un solo dovere …

“Questo è il mio comandamento: che vi amiate gli uni gli altri, come io vi ho amati“. L’invito di Gesù risuona, oggi, con tutta la sua forza rivoluzionaria nelle nostre assemblee. La Chiesa è figlia di questo invito. Ogni cristiano è missionario di questo invito. Non possiamo pensarci (tantomeno dirci) ...

Read More »

Fate questo…

I tre evangelisti sinottici (Matteo, Luca, Marco) nel narrare l’Ultima Cena si soffermano sull’istituzione dell’Eucaristia. Così anche S. Paolo nella Prima Lettera ai Corinzi (oggi proclamata nella Seconda lettura), ricorda quell’evento: “Il Signore Gesù, nella notte in cui veniva tradito, prese del pane e, dopo aver reso grazie, lo spezzò ...

Read More »

Come un seme

Il Vangelo di oggi ci riporta ai giorni precedenti l’ultima Pasqua vissuta da Gesù, quando oramai i sommi sacerdoti  avevano preso la decisione di condannarlo a morte. Si trovavano a Gerusalemme alcuni greci che avevano sentito parlare di Gesù e desideravano conoscerlo. Si avvicinarono a Filippo, discepolo con un nome ...

Read More »

S. Andrea porta la nova

Il Vangelo di oggi descrive l’incontro di Gesù con due fratelli pescatori, Pietro e Andrea, mentre gettano la rete in mare. La scelta del brano è motivata dal fatto che si festeggia S. Andrea. L’incontro è caratterizzato dall’inatteso invito di Gesù – “Seguitemi, vi farò pescatori di uomini” – e ...

Read More »

Saremo giudicati sull’amore

Con la domenica odierna si conclude l’anno liturgico; e come da tradizione lo si fa con la solennità di Gesù Cristo Re dell’Universo. Il titolo richiama la figura biblica di Davide, il re per antonomasia d’Israele, cui la tradizione attribuì anche l’immagine del pastore. Gesù infatti, superando gli schemi sociali, ...

Read More »

Il talento dell’amore

La parabola dei talenti, oggi proposta durante la S. Messa, è parte dell’ultimo discorso di Gesù secondo il  Vangelo di Matteo. Precisamente si colloca nel capitolo 25,  tra la parabola delle dieci vergini e quella del giudizio finale. I tre racconti hanno lo scopo di far comprendere come comportarsi in ...

Read More »

I passi dell’amore

Chi partecipa a Messa oggi avrà il piacere di ascoltare la proclamazione dell’inizio della Seconda Lettera di Giovanni. Nei saluti l’autore si definisce “presbìtero”, che in greco vuol dire “anziano”, e in specifico nel Nuovo Testamento indica il sacerdote. La parola prete deriva da presbitero. Giovanni si rivolge ai destinatari ...

Read More »

Ricapitolando nell’amore

Ai tempi di Gesù c’erano diverse scuole rabbiniche, ognuna con un approccio agl’insegnamenti della Sacra Scrittura. Tra esse, ad esempio, era acceso il confronto su quale fosse da ritenere il Comandamento più grande; quello cioè, che racchiude tutti gli altri, e ne dona senso. A Gesù viene chiesto di entrare ...

Read More »

Una storia d’amore

La parabola di questa domenica narra del Regno di Dio come di una festa di nozze. Protagonista è il figlio del re, lo sposo, nel quale è facile intravedere Gesù. Nella parabola, però, non si parla mai della sposa, perché lo siamo tutti noi: con ciascuno il Signore desidera “celebrare ...

Read More »